user_mobilelogo

rocco riccelli

 
30 Gennaio 2016      To Chet
Rocco Riccelli (tromba/flicorno), Fabio Guagliardi (piano), Filippo Scicchitano (contrabasso),Sandro Benincasa (batteria)
30 Gennaio 2016      
To Chet

Il suono inconfondibile lirico e intimista che ha contraddistinto la musica di Chet Baker
 
Rocco Riccelli (tromba/flicorno), Fabio Guagliardi (piano), Filippo Scicchitano (contrabasso), Sandro Benincasa (batteria)
 
 La canzone di protesta di questa serata è "Shipbuilding" di Elvis Costello e Clive Langer (1983)al termine della sua carriera e purtroppo della sua incredibile vita, Chet Baker ebbe occasione di arricchire con uno splendido assolo una delle più riuscite canzoni di protesta degli anni ottanta. Scritta da Elvis Costello e Clive Langer al tempo della guerra delle Falklands, una canzone che affronta il controverso argomento dell'"indotto", sbandierato dai guerrafondai di tutti i tempi. È storia, ad esempio, che la Seconda Guerra Mondiale sia stata il motore che ha "rilanciato l'economia" statunitense. Ma a che prezzo? La canzone è scritta dal punto di vista di un lavoratore in un cantiere navale di una qualche zona economicamente depressa del Regno Unito (Liverpool, North East England, Belfast) per il quale la guerra vuol dire che, dopo un lungo periodo di disoccupazione, si costruiranno nuove navi. Forse si potrà permettere delle piccole cose che ora paiono un lusso irraggiungibile (un cappotto nuovo per la moglie, la bicicletta per il bambino). Ma un'alternativa ci sarebbe: potremmo tuffarci per pescare perle..
 

SHIPBUILDING


Is it worth it
A new winter coat and shoes for the wife
And a bicycle on the boy's birthday
It's just a rumour that was spread around
town By the women and children
Soon we'll be shipbuilding
Well I ask you
The boy said 'dad they're going to take me
to task but i'll be back by Christmas'
It's just a rumour that was spread around
town Somebody said that someone got
filled in For saying that people get killed in
The result of this shipbuilding
With all the will in the world
Diving for dear life
When we could be diving for pearls
It's just a rumour that was spread around
town A telegram or a picture postcard
Within weeks they'll be re­opening the
shipyards And notifying the next of kin
Once again
It's all we're skilled in
We will be shipbuilding
with all the will in the world
diving for dear life
when we could be diving for pearls

COSTRUZIONE DI NAVI


È cosa buona e giusta
Un cappotto nuovo e scarpe nuove per la
moglie e una bicicletta per il compleanno
del ragazzo è solo una voce sparsa in città
dalle donne e dai bambini
presto costruiremo navi
Bene, vi domando...
Il ragazzo ha detto: "papà, mi chiameranno
all’opera ma saro’ di ritorno per Natale"
È solo una voce sparsa in città
qualcuno ha detto che qualcuno si è
stufato di dire che la gente viene
ammazzata come risultato di questa
costruzione di navi
Con tutta la volontà del mondo
messa in ballo per prendere vite amate
mentre potremmo tuffarci per pescare perle
È solo una voce sparsa in città
un telegramma o una cartolina illustrata
tra qualche settimana riapriranno i cantieri
e comunicheranno la notizia al parente più
stretto ancora una volta
È tutto quello che sappiamo fare bene
costruiremo navi
con tutta la volontà del mondo
messa in ballo per prendere vite amate
mentre potremmo tuffarci per pescare perle