user_mobilelogo

Luigi Polillo nasce a Cosenza ,nella sua città intraprende gli studi presso il liceo artistico ;
attualmente è studente presso l’università della calabria (UNICAL).
“Giorno per giorno cresce il mio interesse per il mondo dell’arte , quale pittura e fotografia , cerco di esprimermi e di far conoscere le mie sensazioni , coinvolgendo al meglio il visitatore”.

Attimi  Divergenti e Contrastanti

Questa mostra fotografica tende ad  essere una vera e propria espressione  della storia del nostro passato che ci   coinvolge in prima persona che ci vuole rendere partecipi non solo dello splendore che si manifesta palesemente  nelle  architetture del centro storico di  Cosenza, cogliendo l’essenza di ciò che è stato , di un epoca , che ci ha lasciato un vasto patrimonio “artistico”, ma nello stesso tempo , voglio  evidenziare il contrasto  tra modernità  e antichità , tenendo presente un  tema che deve smuovere le nostre  coscienze.
Voglio  smuovere l’indifferenza , che  spinge , a volte , a compiere dei gesti  vandalici nei riguardi di ciò che  dovremmo concepire come un  qualcosa di artistico e sacro. Tali foto sono il tentativo , di mettere in rilievo da un  lato , le bellezze del  nostro centro storico dall’altro il suo presente  degrado .
Evidenzio  un vero e proprio disagio , come quello che caratterizza l’epoca in cui viviamo , tutti i comportamenti  incivili dell’individuo in rapporto ai  manufatti artistici e al paesaggio.