user_mobilelogo

Acchiappo il mondo

e lo metto in tasca

così riesco a camminare

nel cielo.

L’universo mi saluta

e niente diventa impossibile

tutto è comprensibile

e non cerco nessuno

a cui parlarne.

E’ tempo di assenze

di libertà e solitudine.

                 M.Cosentini